Come andare da Luang Prabang a Huay Xai in slow boat

Senza alcun dubbio, la slow boat rappresenta il modo migliore per percorrere la distanza che separa Luang Prabang dalla cittadina al confine thailandese. Ecco la guida completa con tutto quello che devi sapere su come andare da Luang Prabang a Huay Xai in Slow Boat.

Questo mezzo consente di vivere un’esperienza immersiva durante la quale si possono ammirare paesaggi fluviali incontaminati, e allo stesso tempo vedere da vicino come si svolge quotidianamente la vita di molte persone che dipendono dal corso d’acqua. Inoltre, non sappiamo per quale motivo, ma la tratta svolta in tale direzione risulta essere molto meno trafficata e gettonata rispetto alla direzione contraria da Huaixay a Luang Prabang.

Ecco la guida completa con tutto quello che devi sapere su come andare da Luang Prabang a Huay Xai in Slow Boat.

Slow Boat Luang Prabang
Rive del fiume Mekong

Come si prenota?

Non è necessario fare ricerche da casa prima di partire.
Anche noi tendiamo a prenotare tutto il prenotabile, ma sarà sufficiente recarsi in centro a Luang Prabang una o due sere prima presso una delle numerose compagnie che propongono tale servizio.
Alla fine le barche per andare da Luang Prabang a Huay Xai in Slow Boat sono sempre le stesse, che partono alle 8.30 (con poco ritardo) tutte le mattine dallo stesso posto.
Ovviamente potreste arrangiarvi, e prendere un tuk tuk che vi porta fino al molo della città, che si trova a 5km dal centro, per poi acquistare i biglietti.

Tuttavia per non rischiare vi consigliamo di affidarvi ad un’agenzia, perchè, pagando qualcosa in più (circa 10 euro a persona), non dovrete preoccuparvi di alcune variabili potenzialmente sconvenienti, come la non disponibilità dei Tuk Tuk, gli orari, e l’interfacciamento con biglietterie e persone che magari non parlano bene l’inglese. Dovrete solo farvi trovare fuori dall’hotel all’ora indicata e lasciarvi condurre al posto giusto.

confine tra laos e thailandia

Quanto dura?

Due giorni. Si parte alle 8.30 da Luang Prabang e si giunge a Pakbeng entro le 17.30.
A Pakbeng si trascorre la notte, e il giorno dopo si riparte.
Anche il secondo giorno si parte alle 8.30 e si impiegano 8-9 ore in base all’imbarcazione e alla corrente del fiume. All’arrivo troverete un paio di Tuk Tuk che per un prezzo collettivo piuttosto caro (in base a come trattate) vi porteranno in centro a Huay Xai in circa 10-15 minuti.

Come si svolgono i tragitti?

La barca non fa pause o fermate che durino più di un paio di minuti, e le fa solo per permettere a qualche abitante locale di caricare o scaricare merce.
Infatti non avrete la possibilità di acquistare cibo durante il viaggio, e l’unico modo per non finire dilaniati dalla fame sarà di portarsi del cibo a bordo.

Consiglio: La sera prima di ogni tratta cercate uno dei numerosi banchetti presenti sia a Luang Pr. che a Pakbeng dove, la mattina presto, vi faranno trovare (su prenotazione) un grosso panino pronto da portare via per circa 5000/10000 Kip. Stesso vale per le bevande.

tipico villaggio laothiano sul fiume mekong

Cosa fare a Pak Beng la sera

Non c’è granchè da fare. Il paesino non ha un mercato, nè attrazioni da visitare, fatta eccezione per il tempietto che la sovrasta, ma anche questo vale la visita più per la vista che per il tempio stesso.
Ma non preoccupatevi sarete abbastanza stanchi dopo il primo giorno in barca.. in caso però che vogliate fare serata vi proponiamo l’HAPPY BAR. Questo posticino chiassoso infatti ha un tavolo da beer-pong, un biliardo e una buona scelta di cocktails! (..a prezzi decisamente sopra alla media..)
Qui avrete la possibilità di socializzare e conoscere un po’ di gente giovane!

Consiglio: Prenotate da casa l’hotel per la notte a Pakbeng… Dopo nove ore di barca non avrete voglia di andare a zonzo per cercare una sistemazione, e non sarete nella condizione di fare il vostro prezzo. Dal PC potrete scegliere quello che vi sembra più adatto alle vostre esigenze

bache laothiane al porto

Dette queste cose vogliamo stilarvi una lista di pro e contro per aiutarvi a decidere se cimentarvi in questa avventura:

PRO:

  • è uno spostamento semplice da organizzare
  • è un’esperienza unica, che probabilmente non avrete la possibilità di rivivere
  • si conoscono nuove persone
  • è rilassante
  • possibilità di ammirare paesaggi incontaminati e scenari autentici
  • è un’esperienza introspettiva

CONTRO :

  • è davvero lunga
  • non adatto a chi pretende standard igienici elevati
  • la corriera costa meno ed impiega la metà
  • i laotiani vengono fatti sedere davanti sulle panche di legno, e questo, oltre a rendere difficile l’avere un contatto, ci ha fatto sentire un pò dispaciuti ed in soggezione
  • nella barca non è possibile acquistare cibo
  • se la barca è piena non è possibile sdraiarsi per riposare

Speriamo che questa breve guida vi sia di aiuto e supporto. In caso abbiate domande potete riportarle qui in basso oppure consulta le nostre risorse di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like